fbpx

Cantina

Le dimensioni contenute dell’azienda consentono di attuare una politica di ricerca di un prodotto altamente qualitativo. L’obiettivo è il miglioramento delle caratteristiche organolettiche attraverso un mix di strumenti tradizionali e di tecnologie avanzate capaci di garantire il massimo nel rispetto della tipicità del prodotto.

Dentro ogni bottiglia si trova tutta la caparbia passione della nostra famiglia e tutta la volontà di produrre vini che parlino di noi, che ci raccontino in silenzio, tramite i sensi.

In cantina accompagniamo le uve nel percorso dalla terra alla tavola senza mai forzarle, preservandone a ogni passaggio la carica aromatica sviluppata nella maturazione. L’uso dei torchi in legno e di pompe manuali per i travasi rendono ancora più speciali le trasformazioni e magica l’atmosfera. Il tutto per un risultato che siamo convinti sia di valore e gradimento per chi di vino è amante vero.

Ogni bottiglia parla di noi

Per noi è importante effettuare vinificazioni in piccole quantità, per capire le differenze di anno in anno e poter tracciare la miglior via da seguire, grazie ad una perfetta visione delle influenze del microclima e delle diversi fasi.

Abbiamo colto le linee di questa terra, i suoi colori, il suo passato. Abbiamo concepito una filosofia che ne racchiudesse l’anima, l’essenza. Tutto questo umilmente, stagione dopo stagione, semplicemente in ogni gesto, in ogni bottiglia.

Vigneti

La nostra azienda si basa sostanzialmente su tre appezzamenti principali, da cui cerchiamo di trarre ogni caratteristica.

Il primo è quello adiacente alla cantina, dove sono impiantate le maggiori varietà dei vitigni della zona: Lacrima, Sangiovese, Merlot, Montepulciano, Cabernet e Alicante per quanto riguarda i rossi.
Per i bianchi abbiamo Pecorino, Passerina, Trebbiano, Verdicchio e Malvasia di Candia.

Il secondo appezzamento è quello di Monte San Giusto, nel Maceratese.
Qui troviamo invece il Maceratino con una vigna di oltre 30 anni.

Nel terzo, lungo la strada Faleriense, troviamo invece un nuovo appezzamento tutto a bacca rossa, un vitigno di oltre 30 anni di Sangiovese e Montepulciano allevato ad alberello.

Zone climatiche differenti una dall’altra, nel maceratese troviamo suolo e finezza, attorno alla cantina, una vallata che conferisce freschezza al sole e importanti sbalzi termici.

A Rapagnano invece troviamo un terreno ricco di minerali, assolato e con una vigna vecchia, un mix di caratteristiche che ritroverete nei nostri vini.

Bollino FIVI bordo fino

Difende il proprio terroir, coltiva la sua vigna, raccoglie la sua uva, vinifica le proprie uve, imbottiglia nelle proprie cantine, vende il proprio vino, trae piacere nel promuovere il frutto del suo lavoro e della sua cultura.

0